Cari lettori, oggi voglio proporvi una storia raccontata in modo frizzante e spesso ironico, attraverso parole scritte su lettere, ema...

Scrivimi ancora, di Cecelia Ahern [RECENSIONE] ☆☆☆

0 Comments

Cari lettori, oggi voglio proporvi una storia raccontata in modo frizzante e spesso ironico, attraverso parole scritte su lettere, email, biglietti di auguri; ci troviamo di fronte a un romanzo epistolare molto ben delineato e costruito. 
Tratto dal romanzo è anche l'omonimo film (in lingua originale: Love, Rosie) con gli attori Lily Collins e Sam Claflin, il quale ha recentemente interpretato Will Traynor in Io prima di te.  
La storia di Rosie ed Alex è una storia che nasce nel momento in cui si conoscono alle elementari e tra loro sboccia subito un'amicizia intramontabile. Devo dire di non aver mai sentito parlare di questo libro ed è un vero peccato perché si tratta di una storia veramente molto dolce. L'amore che cresce giorno dopo giorno tra di loro è un amore puro e semplice, composto da piccole attenzioni, un po' di competitività, rispetto e stima. Ma soprattutto si tratta di un amore nascosto, fatto di malintesi, cose taciute, parole non dette. 
Vi ricordate i primi amori? Quelli che più riuscivano a metterci in imbarazzo? A volte bastava la sola presenza di quella persona a renderci incapaci di esprimerci e impacciati. 
Qui, Rosie ed Alex si comportano come due perfetti adolescenti alle prime armi e forse, il loro modo di agire, rappresenta anche un grande timore del rifiuto. Si punzecchiano a vicenda, continuamente, ma non sanno stare l'uno senza l'altra, non riescono a smettere di parlarsi, di sentirsi o anche di vedersi. Ma la vita li porterà su strade diverse, partendo da Rosie, che proprio durante il ballo di fine anno ha avuto la malsana idea di appartarsi con un compagno, solo per il gusto di fare un dispetto ad Alex che non era riuscito a prendere l'aereo e non aveva potuto accompagnarla. Da questo "dispetto" nascerà Katie e da quel giorno in poi la vita di Rosie cambierà completamente. Non cederà però alla frustrazione, ama vivere, ama gli alberghi e ama sua figlia. Troverà un'amica e più in là un lavoro stabile, mentre il suo cuore torna sempre là, dove è Alex. 
Un romance dolce, ironico, che fa sognare e sperare, che aiuta a capire e a saper voltare pagina.





Ti potrebbero interessare anche

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001. Rare immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog, che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.